Bacche di Goji, come vengono utilizzate  

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Bacche

Le bacche di Goji sono un frutto dalle tante proprietà benefiche per il nostro organismo. Contengono polisaccaridi che aiutano a mantenere alte le difese immunitarie, ma anche antiossidanti che combattono i danni causati dai radicali liberi.

Sono ricche di vitamine, come la vitamina A che aiuta a mantenere in salute pelle, capelli e unghie, le vitamine C e B, ed anche numerosi aminoacidi essenziali.

Si possono acquistare in erboristeria o nei negozi bio sotto forma di bacche essiccate, capsule o succo.

Possono essere aggiunte a tantissime preparazioni dolci o salate

Allo stato fresco possono essere utilizzate come qualsiasi altro frutto di bosco per la preparazione di macedonie, frullati, dolci o per le proprie colazioni (per muesli, shake), o semplicemente da aggiungere ad altra frutta fresca (o secca).

Si può ottenere una tisana utile in caso di cistite: basta far bollire 1 cucchiaio di bacche in 1 tazza d’acqua per 10 minuti, filtrarla e berla (3-4 tazze al giorno).

Sono ottime anche nelle insalate, per esempio con rucola, sedano, finocchi e mele verdi; oppure con i semi oleosi (come semi di papavero o semi di lino).

Sono perfette da accompagnare a formaggi, per un aperitivo davvero gustoso.

Ancora, possono anche essere cotte per realizzare saporite marmellate o composte con cui accompagnare piatti di carne e di pesce; si possono anche unire ad uva o frutti di bosco, per creare delle conserve.

Invece, allo stato essiccato, possono essere consumate direttamente come snack oppure si possono aggiungere allo yogurt o usare per preparare delle barrette di cereali da consumare come spuntino.

La polvere delle bacche può essere unita agli impasti di torte e biscotti, per creare anche ciambelle, muffin, plumcake.

La quantità giornaliera di bacche di Goji essiccate da consumare si aggira tra i 15 e i 30 grammi giornalieri.
[smiling_video id=”214512″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Scelti dai lettori