Arrosto, quale taglio di carne utilizzare

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Arrosto

Per preparare l’arrosto, molta importanza va data alla scelta della carne. Si può utilizzare la carne di maiale, quella di bovino oppure quella di vitello o vitellone. Meglio scegliere una carne con poco collagene che così conserverà i succhi e le sostanze nutritive, rimanendo gustosa e digeribile.

La carne di maiale è adatta per l’arrosto

La carne di maiale è adatta per l’arrosto perché ha la giusta quantità di grasso che permetterà di ottenere un piatto tenero e succoso. Scegliere come tagli il carrè, il filetto, il collo e la spalla oppure l’arista, che anche se è una parte magra e quindi a cottura lenta, ben si presta per l’arrosto.

Per quanto riguarda il bovino, i tagli più indicati sono il quarto anteriore nell’area della spalla, il tenerone (taglio tra la testa e il costato), la noce e lo scamone.

Possono andare bene anche la polpa o il rotondino di spalla, il petto, il fiocco o la pancia (a cottura lenta e con molto grasso).

I tagli del vitello sono la lombata e il filetto perché non hanno molti tessuti connettivi e perciò risultano essere più teneri rispetto ai pezzi della parte anteriore dell’animale.

Va bene anche la coscia (scamone, noce, girello e fesa).

Per chi ama le frattaglie, possono andare bene anche questi tagli oppure il fegato o i rognoni, che non sono molto teneri. Comunque, qualsiasi carne si scelga, l’intero taglio di carne deve essere oleato e insaporito con del rosmarino tritato.

La carne va poi massaggiata per qualche minuto e, dopo aver fatto soffriggere in una pentola i sapori (carota, cipolla, aglio), e fatto diventare l’olio caldo, si può aggiungere la carne facendola cuocere su tutti i lati a fuoco alto.

Ultimare la cottura sfumando con del vino bianco, salando e pepando, abbassando la fiamma e coprendo con il coperchio, per altri 30 minuti, aggiungendo brodo o acqua.
[smiling_video id=”229741″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Scelti dai lettori