Pollo alla cacciatora, come si prepara

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora è probabilmente una ricetta di origine Toscana. Si tratta di pollo tagliato in pezzi, rosolato in padella e profumato con cipolla, carota e sedano.

È un secondo piatto semplice ma molto gustoso.

Per prepararlo occorreranno:

  • un pollo intero
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • rosmarino q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Iniziare con il preparare le verdure: quindi cipolla, carota, sedano e tritare il tutto ottenendo dei dadini da 2-3 millimetri. Poi dedicarsi alla pulizia del pollo, da tagliare in pezzi separando cosce, petto e alette.

In una casseruola aggiungere un goccio d’olio, da far scaldare e poi versarvi all’interno il pollo dal lato della pelle e lasciarlo rosolare una decina di minuti, girando ogni tanto.

Quando il pollo avrà un bel colorito

Quando il pollo avrà un bel colorito, aggiungere sedato, carota e cipolla e l’aglio. Salare e pepare e aggiungere il rosmarino e mescolare il tutto per altri 5 minuti in modo che si insapori.

Sfumare con il vino rosso e lasciar evaporare; togliere il rosmarino e lo spicchio d’aglio e aggiungere i pomodori pelati a pezzetti. Mescolare il tutto, coprire con il coperchio e lasciar cuocere per 25-30 minuti.

A fine cottura, aggiungere del prezzemolo e mescolare un’ultima volta. Fra le spezie, si può aggiungere anche la salvia che darà ancora più gusto e profumo.

Il pollo alla cacciatora è pronto per essere consumato subito oppure si può conservare in frigorifero per un paio di giorni avvolto da pellicola trasparente.

Si può anche congelare se sono stati utilizzati prodotti molto freschi.

Un consiglio in più è quello di utilizzare pomodori freschi in estate mentre durante il resto dell’anno andranno bene anche pelati o passata di pomodori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Scelti dai lettori