Cenone di Capodanno, pesce o carne?    

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Cenone

Il cenone di Capodanno è alle porte e si inizia già a pensare al menu da proporre agli ospiti, parenti o amici. Un aspetto importante è quello di non esagerare con il cibo ed evitare avanzi e spreco di cibo e soprattutto acquistare prodotti di stagione e verdure a km 0.

La grande domanda è, a base di pesce o di carne?

Questo dipende dai propri gusti e da quelli della maggior parte degli invitati, o meglio dalle loro preferenze, in modo da dover evitare di preparare tante cose diverse.

Se si opta per un menù a base di pesce, si può scegliere il pesce azzurro come alici, sarde e sgombri: le varietà più piccole possono essere utilizzate per gli antipasti o per piatti come carpioni e marinate, mentre i pesci più grandi possono essere scelti per il secondo, da sfilettare e arrostire, ad esempio.

Ancora, come secondi si potranno proporre gamberoni al forno oppure polipo ad insalata con patate.

Per i primi piatti si possono utilizzare le vongole con degli spaghetti oppure frutti di mare per un risotto o ancora, per un piatto gourmet, paccheri con astice.

Per quanto riguarda la carne, invece, per l’antipasto si potranno preparare dei piatti con affettati e formaggi, oppure dei rotoli farciti in vario modo.

Per i primi piatti, si può preparare un ragù di carne mista per delle lasagne o per la pasta al forno (piatti tradizionali ma che piacciono sempre a tutti), oppure delle lasagna con funghi, speck e besciamella.

Per i secondi, invece, un filetto di maiale, di manzo o di vitello oppure dello stinco o tacchino e, immancabile, il cotechino con le lenticchie.

In entrambi i menù non devono mancare le verdure come contorno, quindi per lo più vegetali cotti in maniera semplice, accompagnati da spezie o da salse (come quella allo yogurt).

E per finire, i dolci: se ne possono preparare in casa, ad esempio torte al cioccolato o crostate, oppure si possono acquistare dei panettoni artigianali tradizionali oppure farciti con creme, o il pandoro.
[smiling_video id=”220977″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti

Scelti dai lettori