26 Settembre 2021
Edit

Sapori Il Tabloid è l’inserto dedicato al mondo del cibo, dei sapori e del buon bere. Ma anche eventi, sagre e tutto quello che riguarda il mondo del food.

Set di coltelli, porcellana o acciaio: quale scegliere?       

Uno degli strumenti da lavoro immancabili in cucina sono i coltelli. Un buon set di coltelli aiuta infatti in tutte le operazioni in cucina ed è importante averne di diversi modelli proprio perché ognuno ha la sua funzione.

Le caratteristiche imprescindibili dei coltelli sono:

  • ergonomia
  • praticità
  • lunga durata
  • facilità di manutenzione

Uno dei materiali di cui possono essere realizzati i coltelli è l’acciaio che di solito viene sottoposto a tempratura e a trattamento termico; in questo modo si assicureranno tagli nitidi e precisi e anche maneggevolezza.

I coltelli in acciaio sono ottimi per tagliare, sminuzzare, sfilettare, sbucciare e affettare. Un altro materiale di cui possono essere realizzati i coltelli è la ceramica: questi servono per tagliare alimenti più delicati come formaggi teneri o verdure.

Ma in genere anche questi possono essere utilizzati per tagliare, sbucciare, pulire e sfilettare.

In definitiva i coltelli in ceramica per via del processo con cui sono prodotti (pressatura isostatica a freddo) sono migliori rispetto a quelli in acciaio perché la lama è più resistente e dura e quindi durevole nel tempo.

Inoltre:

  • non fanno ruggine perché privi di ferro
  • sono facili da pulire e non assorbono l’odore dei cibi
  • sono più taglienti
  • non devono essere affilati

Gli svantaggi sono che c’è bisogno di più manutenzione anche solo per pulirli e non si possono lavare in lavastoviglie. I coltelli in acciaio, invece, hanno una piccola componente ferrosa e quindi possono essere soggetti all’ossidazione.

Però con questi si possono tagliare anche gli alimenti più duri e sono comunque più robusti dei coltelli in ceramica.

A differenza di quelli in ceramica, però, devono essere affilati ogni tanto e anche in questo caso è sconsigliato il lavaggio in lavastoviglie. Sono inoltre meno precisi nel taglio rispetto a quelli in ceramica.

Comunque, è consigliabile acquistare entrambe le tipologie di coltelli così da poterne fare un uso differente in base a ciò che si deve tagliare.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Redazione Il Tabloid

Non perderti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *