26 Settembre 2021
Edit

Sapori Il Tabloid è l’inserto dedicato al mondo del cibo, dei sapori e del buon bere. Ma anche eventi, sagre e tutto quello che riguarda il mondo del food.

Robot da cucina, i modelli migliori da mettere in casa

Uno degli ausili e accessori più validi in cucina sono i robot da cucina, elettrodomestici che servono per preparare delle pietanze molto gustose. Esistono tanti modelli anche facili da utilizzare e che fanno risparmiare tempo in cucina e aiutano anche chi ha poca destrezza a cucinare. Di solito un robot da cucina ha diverse funzionalità: tritatutto, frullatore, impastatrice, centrifuga o planetaria, unite tutte insieme, e c’è anche un contenitore di diversi litri di capienza per poter fare tutte le preparazioni necessarie.

Ci sono diverse velocità e modalità di operazione: ovviamente in base ai modelli e al prezzo dell’elettrodomestico, queste saranno di più e diverse. Si potranno anche collegare altri strumenti, cambiare le lame, montare una centrifuga, uno spremiagrumi o trasformarlo in un attimo in una planetaria.

I modelli migliori da mettere in casa sono:

  • Bosch MCM3501M MultiTalent che costa circa 100 euro e ha diverse funzionalità: monta, trita, sbriciola, taglia, ripiega e schiaccia
  • Imetec Cukò che costa circa 250 euro e permette di cuocere, mescolare, frullare e tritare, fra le altre cose
  • Kenwood FDM780B costa circa 150 euro e ha come funzionalità quella di frullare, tagliare e sminuzzare
  • Moulinex HF802AA1 Cuisine CoMoulinex HF80CB Companion XLmpanion, è abbastanza costoso (circa 700 euro) ma perché ha 12 programmi e funzionalità
  • Moulinex FB2461 Easy Force è invece più economico, circa 60 euro e ha 6 accessori e 25 diverse funzioni

Sicuramente sono tutti elettrodomestici molto validi ma quando si deve scegliere quale acquistare, ci sono alcune dritte per non sbagliare. Valutare la potenza e il wattaggio: da 250-350 Watt per i più “deboli” a 750 Watt per quelli più performanti.

Se si vuole anche cucinare il cibo nel robot, scegliere quelli con Watt superiori a 250.

Altre caratteristiche da valutare sono:

  • le funzioni del robot (che come visto possono essere diverse in base al modello)
  • dimensione
  • capacità
  • forma



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Redazione Il Tabloid

Non perderti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *